11.11.08

La disoccupazione dilaga

Persino tra i babbi natale.
Non ci arriverà di meno, come pensavamo. Forse non ci arriverà proprio niente.
(E le renne? Speriamo le nutrano, quanto meno)
E mi viene in mente quella striscia meravigliosa di Calvin & Hobbes, con Calvin che scrive la lettera di Natale: Caro Babbo, quest'anno niente regali, solo pace e bontà nel mondo.
Poi guarda Hobbes: è psicologia alla rovescia.
Hobbes: Un po' rischioso, non trovi?
E Calvin che accartoccia dietro le spalle la lettera.

2 commenti:

Gelato al limon ha detto...

Se anche la GM ci sta lasciando le penne, siamo sull'orlo del baratro. Ci hanno caricato sul camion che va al macello e noi discutiamo che si viaggia scomodi.

Anonimo ha detto...

Cara Elena, se torni sul Natale ti mando una vignetta inedita. Ciao!
gianni