5.12.08

A vita bassa

Dice l'upbdm: mah, non sembra neanche che sei andata dal parrucchiere. Stavi meglio l'altra volta, ma è sempre lo stesso?
Dico: Sì è lui e sono d'accordo. Di buono c'è che ho speso cento euro in meno.
Mi guarda serio e dice: ah ecco allora perché.

Come se io potessi dire: oggi mi faccia un'acconciatura da 90 euro.
Che zucca.

10 commenti:

davidia ha detto...

cento euri dal parrucchiere? ma siamo matti? ma vi rendete conto che razza di gente manteniamo?

se vuoi ti faccio conoscere la mia di parrucchiere che fa sempre corsi di aggiornamento e tinta e taglio li mette 45 euri, secondo me se da milano prendi il treno e vieni fin qui non spendi tanto quanto quello di Milano anche se in città magari i costi sono più alòti e mettici quel che ti pare ma alla fine sempre l'ultimo anello della catena è quello che paga......scusa sai ma io certe cose non riesco proprio a digerirle....e vero è che anche i portafogli non sono tutti uguali ecc...ecc.....(cioè scusa, ho scritto di getto la prima cosa che mi è venuta in mente e non so se è stata una cosa tanto buona e tanto giusta)....

(oggi sono un pochino acidella e s'è capito)

saluticari.

davidia ha detto...

ah scusa: tinta+taglio+piega (c'era anche la piega dentro al prezzo dei 45 euri)

davidia ha detto...

oddio non vorrei aver fatto una delle mie ennesime gaffes

ovviamente per "...che razza di gente manteniamo" intendevo i parrucchieri eh!!!!

Anonimo ha detto...

A scanso di equivoci. Io spendo 15 euri dal barbiere e sono completamente d'accordo con davidia.

upbdm

elena petulia ha detto...

Hai ragione, davidia. Sono io che sono matta. Crescerò, che devo dire:-)

davidia ha detto...

ciao elena!

ciaoo!

Francesca ha detto...

Dal mio, 15 euro per la messa in piega, 30 per taglio e messa in piega. La tinta non saprei, ma lo scoprirò a breve. Un mio "u" - nient'affatto "pbdm" - sosteneva che le donne non dovrebbero coprire i capelli bianchi. Vorrei reincontralo tra 10 anni, ostentando una chioma bicolore, e sentire che ne pensa.

davidia ha detto...

io è da quando avevo vent'anni che mi tingo altrimenti sarei già volpe argentata come mia mamma!!!!

l'unica cosa positiva è che la gente che non sa che è da una vita che ti tingi dice "eeeeeh ma come sei sempre giovane...."

seeeeee: buonanotte!



(l'unico aspetto, ovviamente negativo, sta nelle finanze dedicate allo scopo-tinta anche in virtù dell'accrescimento della chioma)....


aiuto, sono in ritardo.....debbo andare.

davidia ha detto...

saluti!

Artemide_Diana ha detto...

Obbligata a tingermi da sola perché i parrucchieri francesi a meno di andare da Jacques Dessanges (e anche lì non garantisco), per taglio, tinta e messa in piega - da schifo - ti prendono minimo 100 euro. Ma proprio il più schifoso, che invece il mio di parrucchiere, Massimo, prende 45-50 euro e quando esco dal suo negozio, mi son ripresa dieci anni di vita e gli sguardi maschili intorno confermano.
Ho detto.