4.4.09

Doppi vetri

Stanotte alle 4 mi sveglia uno strano canto, a squarciagola e anche squarciapancia. Mi affaccio e ad aspettare l'autobus c'e' un ragazzo che canta con una potenza di fuoco incredibile. Non so da dove possa arrivare, e' disumana. Grida per dieci minuti queste parole mostruose e non succede niente. Prende l'accendino e da' fuoco al cesto verde dell'immondizia. Vedo le fiamme e mentre penso chiamo i carabinieri lui prende e se ne va silenzioso. Le fiamme dopo un po' si spengono. Torno a letto. Dopo mezz'ora e' ancora qui. Grida bestemmie e da' calci ai cartelli e ai pali. Ma la citta' non gli risponde e tanto meno Dio.
Quante cose deve fare uno per attirare l'attenzione in questo mondo di doppi vetri e insonorizzazioni e isolamento.
Amen.

2 commenti:

stelllare ha detto...

Quante cose deve fare uno per attirare l'attenzione in questo mondo di doppi vetri e insonorizzazioni e isolamento.
Amen.

Quanto è vero e straziante....!!!!

elena petulia ha detto...

Ci ho pensato anche io. Drammatico. Baci