3.12.08

Ma che bello sarebbe

Il mondo disegnato da Silvio! Persino gli albanesi ce lo invidierebbero. Milano 3 per tutti, ricchi e poveri, la de Filippi accanto da mattina a sera migliore amica dell'universo, nutella e mulino bianco e gran soleil ferrero gratis per tutti (tranne il sabato, come dice Ommo: ma mamma, dice per tutta la settimana, la pubblicità, ma se lo mette in frigo il sabato, il sabato no), un'unica squadra di calcio e per chi vuole fare ginnastica la carlucci come personal trainer, un unico cantante napoletano e un nuovo inno nazionale che inneggia a infondere forza all'Italia, telegiornali e siparietti condotti dalla famiglia parodi al completo e per chi ha voglia di un tocco di intellettualità ecco Giordano pronto, pizze e gelati solo gusto puffo e cocacola che sgorga spontanea dai fiumi come nell'età dell'oro. Ci verrebbe da ridere sempre. Le lacrime? Solo a c'è posta per te, che ci consentirebbe di essere tutti felici e sposati finché morte non ci separi. E la domenica, tutti a messa, con la Gelmini e la Carfagna che ci tengono per mano, con il gabaret (è pur sempre un alleato) di pasticcini in mano. A natale, un braccialetto d'oro a testa. Certo, fuori dal mondo dorato, grandi contenitori per smaltimento rifiuti tossici: scorie del nucleare e direttori di giornale, per citarne alcuni.

Caro Berisha, come ti capiamo.

Intanto però, imbracciamo il fucile. Carico.

Sent from my BlackBerry® wireless device

2 commenti:

hidra ha detto...

bellissimo post!
hai trovato le parole..

m.ang. ha detto...

da sottoscrivere in pieno
baci
m.ang