27.10.09

Vasi

Ho riempito il 41esimo di vita. Certo, tanta strada ancora da fare.
Per esempio non ho ancora capito perché se anche hai un tacco 12, in bicicletta fatichi a toccare terra comunque, perché appoggi la punta. Ma forse è tutta colpa del sellino di Paolo.
Un po' come la storia del chilo di ferro e quello di piume.
A chi domanda quale pesi di più, io rispondo che pesano uguali, ma dentro di me so che pesa molto di più il chilo di ferro.

12 commenti:

Zu ha detto...

Ti mando un chilo di baci e uno di auguri, pesali con il sorriso bello!

elena petulia ha detto...

Rido. Ci credo che si invecchia, con tutto questo carico di affettuosità che gli amici ti riversano addosso:-)

Stella ha detto...

mille baci ed abbracciAUGURIIIIII!Buon compleannone ELENA!

Anonimo ha detto...

buon compleanno bellezza in bicicletta!
ho ordinato per te una bellissima giornata di sole.

gaba e la pancia abitata

elena petulia ha detto...

Stella che ci fai sveglia a quest'ora?? Torna a letto che è l'alba!
E alla pancia abitata - rosa - di Gabriella.. a tutti grazie davvero.

Stella ha detto...

volevo essere tra le prime....poi son tornata a letto...poi è arrivato Cu...e adesso ho un gran sonno...

Damiano ha detto...

porca l'oca, wikipedia mi dice che Yesterday è uscito un altro giorno (eppure io ricordavo... mah). Però abbiamo questo anniversario:

http://tinyurl.com/yjr2yhy

elena petulia ha detto...

E allora festeggiamo.

mordecaj ha detto...

Buon compleanno Elena. Evviva il 41° anellino...
M

elena petulia ha detto...

Grazie Mordecaj! Grazie davvero,

marcoscud ha detto...

Ma hai mai provato a comprimere le piume nello stesso spazio del Kg di ferro oppure ad espandere il Kg di ferro in un bel cuscino al posto delle piume?
E' per questo che il ghiaccio sotto i piedi del Berluskaiser non si rompe mai, talmente distribuito il peso usando i super tacchi che quasi galleggia nell'aria.

elena petulia ha detto...

Ciao Marco, benvenuto. Si galleggia anche qui.