16.12.09

Mourinho no

Ieri sera guardavo allibita la conferenza stampa dell'allenatore dell'Inter.
Un bambino stupido.
Una parodia  - stupida -  di uno stupido.
Una cosa che a Zelig nelle selezioni viene rimandata a casa e finisce su Youtube come provino di un imbecille.
Fossi un giornalista, non gli metterei più un microfono acceso sotto le sue parole.
Per non dire cosa farei se fossi Moratti.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Come darti torto. E' solo un borioso antipatico che crede di sapere tutto lui e pensa solo al denaro. E la cosa più importante è che anche quest'anno no champions. Ma Moratti ormai se ne è fatto una ragione e, per l'ennesimo anno, ha iniztyao a rispolverare le vecchie foto. Quelle in bianco e nero per capirci.
L

Damiano ha detto...

E' solo una questione di depistaggio e "distoglimento" dell'attenzione da determinati fatti, cosa peraltro assai in voga oggi, con governatori tempestivamente sorpresi con viados e arresti teleguidati di mafiosi.

Quindi, 'sto casino di Mourinho (a cui bruciano le chiappe a sapere che c'è Blanc in rampa di lancio) distoglie l'attenzione dalla pochezza tecnico-tattica del suo calcio e dell'impalpabilità della sua "impronta" in una squadra che vincerebbe anche se l'allenassi io o chiunque altro con uno stipendio pari a un centesimo di quello del profeta di Setubal.