5.2.10

Dello schiumante

Stasera ho stappato il consiglio - prezioso - di Simone, Ribolla Gialla vinificata spumante di Eugenio Collavini.
Ci voleva, mentre le lasagne cuociono nel forno (pulito). Bella bottiglia.
La neve, una giornata di gridate in ufficio, una raffica di riunioni, il weekend davanti.
Took some time to celebrate, come cantava Madonna quando era simpatica.
Le mail ti raggiungono ovunque con BlackBerry® from Vodafone!

2 commenti:

Damiano ha detto...

Che poi Collavini (un nome che è tutto un programma?) è un produttore notevole, uno di riferimento nela sua area.
Non so quanti siano a fare la Ribolla a metodo classico, poiché non sono così edotto di cose friulane (ahimè), ma credo che la sua sia la migliore in circolazione.
(vedevo la bottiglia tempo nella vetrina di quell'enoteca/drogheria vicino a Buscemi)

elena petulia ha detto...

E' così. Ottimo.