4.3.10

Terra madre

Dentro ognuno di noi ci sono tante vite, tutte diverse, tutte ugualmente possibili, tutte contraddittorie tra loro.
Stamattina però leggendo Petrini sul tram ne ho sentita una mia alzarsi e uscire dal mazzo insieme alle lacrime.
Quell'uomo è un profeta.
Un personaggio dell'Antico Testamento.
Venuto per noi.

2 commenti:

Arimortis ha detto...

disaccordo. ce n'é una sola, inevitabile, indispensabile, indiscutibile.

elena petulia ha detto...

Allora è una, ramificabile. Come l'icona della tua chiavetta usb.