13.6.10

Masserie

Viaggio nel viaggio e di tutto quanto ho conosciuto, restano incastonate la pace e la meraviglia della Masseria Cimino, di una bellezza che porta indietro il tempo. Non sempre le cose più costose sono le più belle.
Sdraiata nuovamente sul mio letto d'ulisse, penso che vivere rasoterra e possibilmente coperta da una nuvola sia la cosa migliore che possa succedere all'uomo.
Pane, olio e sale e neanche il nome sul citofono.

Nessun commento: