21.4.11

Donne e uomini della zona 1, è arrivato Giacomo Selmi

Essì, non lo sentite perché gira in bici e al posto del megafono ha questo fantastico segnalibro volantino pret a stampé che gli ha fatto Elenabooh.
Ma voi che, chic, abitate in centro, votatelo.
Lui è così come lo disegna Elena: ritardatario, svagato, un disastro in amore, sognatore biologico, con una scatola di cioccolatini sotto il braccio, un bicchiere di vino in mano, un libro nei pensieri e un casco in testa, colorato dappertutto e entrato nel PD perché non ci si può sempre e solo lamentare.
E se non sono buone ragioni queste.

3 commenti:

Damiano ha detto...

cioè io dico che se si presentava in zona quattro gliene portavo una carrettata di appositori di ics sull'apposita scheda. In zona uno invece bisogna uscire un buon numero di chic che votino Selmi. Ci vorrebbe una guerrilla seminal capillar campaign, di persuasione.

elena petulia ha detto...

E' così. ma lui anche è così, complicato nella sua semplicità.

numero22 ha detto...

copio e incollo