18.6.11

Al bar

Dopo un giro da Cassina (con l'upbdm che si innamora del divano Eloro: hai visto? e' fatto a panchina) ci fermiamo per toast e birra al baretto delizioso di corso lodi, all'ombra di Porta Romana. Tavolini fuori su una citta' paesino, poche macchine e prezzi cinesi. Da passarci la giornata, col sole in fronte.
Come vicini abbiamo due milanesi, uno vero e uno d'adozione, Gino del Gargano. Si scannano sul calcio e io sto zitta perche' per l'upbdm, che mi pesta i piedi per segnalarmi i momenti salienti, non c'e' spettacolo migliore. Un QSVS solo per lui.
Viene da ridere persino a me.
Milano, nei suoi ritagli piccolini, e' il paesello di Calzino.
Una felicita' alla quale la birra aggiunge perfezione.

1 commento:

Calzino ha detto...

che bello.