20.11.08

Gloria, gloriaaaaaa, manchi tu nell'aria, gloriaaaa

Non stupitevi: devo cantare. E cantare a a squarciagola.
E' la cura che mi porto a casa oggi dopo Calendula. E' l'unico modo, mi ha detto, per disintasare il fegato dalle paure (mica come l'upbdm che mi dice: smettila di bere tutto quel vino, smettila di mangiare). E poi è gratis, come dice lei, inutile che ti dia cose da comprare.
Due ore (tanto che ho saltato il pranzo con Ponz) di beautè e risate.
Mi sento un po' come Frodo. Oggi mi ha ripulito il sangue dalle emozioni, svuotato il lago della spazzatura (sic: un punto sul fianco destro, un dolore cane: eh, hai la spazzatura piena), perforato con la moksa la zona dei catarri acuti, ai lati delle gambe.
Poi, mentre mi saltava sul diaframma, che non funziona, mi faceva morire dal ridere.
Dico: sai che una mia collega ha un bimbo di sei anni che non ha mai smesso di fare pipì a letto. Secondo te?
Mah, dice seria, dicono che sia normale. Però - guardandomi - dai, deve essere una leggenda universale (già la parola universale, meraviglia). E poi continua, serissima: un po' come quando ti dicono che il pisello piccolo non fa differenza. Ma figurati.

Fossi un uomo, impazzirei per una donna così.
Troppo simpatica, matta, dolce, con questa risata che trascina con sé tutto.
Che bello, dice, che tu stai con lui e io sto con l'altro. Pensa, sempre serissima, fanno anche lo stesso lavoro, così possono parlare facilmente.
Andateci: giuro. Io credo a metà, ma so che in due volte mi ha eliminato il dolore alla gamba che mi paralizzava di notte.
Certo poi se senti l'upbdm: elena, ti è semplicemente passato.

Ma voi fidatevi di me. Peccato che oggi non aveva tempo per staccarmi il bacino e riposizionarlo (sic!).

5 commenti:

stelllare ha detto...

mi hai quasi convinta...visto che sono intollerante a qualsiasi antidolorifico e allergica all'antibiotico...e che ho una tosse spaventosa da stamattina...

dopo di lei...mi resta solo lo stregone del villaggio....

;o) sto scherzando...

elena petulia ha detto...

Vacci, stella. Provaci. E' troppo un tesoro e siccome si è appena ritrasferita a Milano ha bisogno di farsi conoscere.

elena petulia ha detto...

Aggiungo: vai a vederla su Facebook e poi dimmi se non è buonumore puro(Claudia Pontiroli)

numero22 ha detto...

Ancora su facebook voi due, cancellatevi.
Stella i propoli i propoli. Le api guaritrici fanno miracoli.

Anonimo ha detto...

Io sono un uomo e confermo... si può impazzire per una donna così... ed io lo faccio! ;-)

Ciao,
L'altro :-D