14.3.09

Sabato di pesce, un polipo gigante che da grigio rosa cuocendo nella sua acqua diventa violaceo e immenso, gamberi croccanti col sedano, pescatrice al pepe. Sabato in cui cucino e la mente non si snebbia, anche se ieri ho tagliato i capelli e ho camminato a lungo. Sabato che dimentico il telefono e in un outlet per bambini trovo a 20 euro due camicie di marithe francois girbaud che mi vanno perfette. Taglia 14 anni. Un po' come la mia, per i pensieri che il mare rimanda indietro e non riescono a superare le onde.

3 commenti:

l'acchiappanuvole ha detto...

Come quell'aggeggino della Nintendo che alla Kidman fa sapere che la sua età cerebrale è di 24 anni.
Chissà a me cosa direbbe?
Probabilmente farebbe una media tra 80 e 2...allora...quindi...80+2...uguale...82...diviso2...uguale...vabbè mi sono persa...
Mi sa che ho bisogno dell'aggeggino.

Anonimo ha detto...

Stamattina al posto di andare a correre, sono rimasta a leggere il tuo blog... di oggi e di qualche mese addietro. esco. sento la necessità del calore del sole. farò un lungo giro in bici e poi magari 1 sosta all'elettrauto...e sicuramente mi sentirò meglio.
sara

elena petulia ha detto...

Grazie acchiappanuvole e grazie sara, siete gentili. (Sara quale? ci conosciamo?)