22.4.09

Dalla piscina in avanti

E' solo buon, ottimo, umore.
Nuotare la mattina fa proprio bene, accorgersi che con Diana Krall vai così e quando poi si innesta nella playlist una rockissima canzone dei fagotti dei Jonas Brothers vai al doppio della velocità. Caffè con Paolo qua sotto, i biglietti regalati dell'Inter con un bel biglietto, il pranzo con la mia mitica (XX si è paventato nell'ufficio ad aprile).
Mille lavori in ufficio, sole e cielo azzurro, maniche scoperte.
Stasera la famiglia allargatisisma, per i due compleanni.
Niente male, questo mercoledì di una settimana qualsiasi.

2 commenti:

Angelo del fango ha detto...

Cara la mia gourmet ;-) non hai nulla da dire su questo??

ottanta/cento ha detto...

L'ultimo di Diana Krall non è male
A me invece la mattina tocca nuotare con Eye of the Tiger oppure She's Maniac a tutto volume, perché nella prime due corsie c'è l'acquagym. E che ciorta (in napoletano ciorta significa destino, ma nel senso di uhmammamìapropriammedovevacapitare)