17.8.10

La saggezza dello yoga

Impari cose pazzesche. Posizioni, equilibri, tenute.
Ma soprattutto impari che hai parti di te che si aprono al mondo e altre per niente.
Nel caso delle petulie, tutto si dà, tranne la testa.
Vigile sempre.

2 commenti:

Laura ha detto...

Mi fai pensare che ho davvero voglia di accostarmi a questa disciplina...

(quello di iniziare a praticare yoga lo metto tra i buoni propositi autunnali)

elena petulia ha detto...

Prova: tutt'un'altra cosa rispetto all'idea che ti puoi fare conoscendolo da fuori. Certo dipende dal maestro, ma è qualcosa di sorprendente.