30.7.12

Zoppicando

Stamattina accompagno l'upbdm dal fisioterapista per vedere se riesce a fare qualcosa per questa caviglia o per la spalla, dolori che finisce uno e comincia l'altro.
Perché in effetti nell'upbdm i dolori si spostano, non si sa come, ma ha sempre una spia accesa che lo costringe al divano.

La fisioterapista gli prende il piede e dice: ora muoverò il piede, mi fermi appena sente male.

Gira, rigira, abbassa e spinge e lui muto. Niente? No.

All'improvviso si gira verso di me: non mi fa più male. Non è che magari sono guarito e zoppico per abitudine?

(Poi alla fine il dolore è tornato. Anzi, come dice lui, gliel'ha fatto tornare il medico).




3 commenti:

Laura ha detto...

Oh :(

(Elena, per consolarlo un po' preparagli questa http://www.montag.it/comida/2012/07/dolce-fondente-cioccolato-e-lamponi-di-pierre-herme-piu-o-meno/)

Francesca ha detto...

Un classico. Quando vai a farti vedere il dolore sparisce. Poi, puntualmente, ritorna.

elena petulia ha detto...

Rido. Laura: non so fare dolci, e non amo particolarmente il cioccolato ma ieri vedendo la ricetta di Elena mi sono detta che la provo:-) corrispondenze.